Condizioni generali di vendita

Salvo quanto diversamente pattuito per iscritto tra le Parti, le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito le “Condizioni Generali”) unitamente alle condizioni speciali previste nella conferma d’ordine disciplinano tutte le vendite di prodotti tra Zhermak S.p.A.. (di seguito la “Venditrice”) e qualsiasi acquirente (di seguito il “Cliente”) e, salvo specifici accordi di deroga in forma scritta, prevalgono su ogni altra eventuale clausola difforme inserita su modelli o su altri documenti utilizzati dalla Venditrice e/o dai Clienti (di seguito congiuntamente le “Parti”).

1. PRODOTTI

1.1 Oggetto delle vendite regolate dalle presenti Condizioni Generali sono i prodotti indicati nei listini della Venditrice (di seguito i “Prodotti”) in vigore al momento dell’invio dell’ordine di acquisito da parte del Cliente, con le specifiche ivi indicate.
1.2 L’invio dei cataloghi o dei listini non costituisce offerta formale da parte della Venditrice, che rimane libera di modificare gli stessi in ogni momento e senza obbligo di preavviso.

2. ORDINI E CONFERMA

2.1 Ciascun ordine del Cliente (di seguito l’ “Ordine”), da inviarsi alla Venditrice per iscritto, si intende fermo e vincolante per il Cliente sino alla relativa conferma da parte della Venditrice e comunque non oltre 15 giorni dal suo ricevimento. Si considerano inviati per iscritto dal Cliente gli Ordini ricevuti dalla Venditrice tramite email, fax o tramite il proprio sito internet (www.zhermack.com).
2.2 Gli Ordini si intendono accettati dalla Venditrice al ricevimento da parte del Cliente della conferma d’ordine rilasciata dalla Venditrice (di seguito la “Conferma d’Ordine”).
2.3 Qualora la Conferma d’Ordine contenga modifiche rispetto all’Ordine, le modifiche si considerano tacitamente accettate trascorsi tre giorni lavorativi dal ricevimento della Conferma d’Ordine senza che il Cliente abbia manifestato il proprio dissenso per iscritto.
2.4 La consegna di una quantità di Prodotti che superi o sia inferiore del 5% rispetto alla quantità ordinata e accettata è da ritenersi conforme all’Ordine.
2.5 Ferma restando l’esecuzione degli ordini a seguito di rispettiva Conferma d’Ordine la Venditrice può sospendere e/o cessare in qualunque momento e senza preavviso la produzione dei Prodotti qualora esigenze di mercato e/o di produzione lo richiedano, senza che per ciò il Cliente possa avanzare pretesa o reclamo alcuno.

3. PREZZI

3.1 Salvo quanto diversamente pattuito per iscritto tra le Parti, i prezzi dei Prodotti (di seguito i “Prezzi”) sono quelli risultanti dal listino prezzi della Venditrice in vigore al momento della Conferma d’Ordine.
3.2 I prezzi non comprendono le spese di trasporto, spedizione, imballo dei Prodotti ed ogni altra spesa non specificamente inclusa nella Conferma d’Ordine.

4. CONDIZIONI DI PAGAMENTO

4.1 Il pagamento si intende dovuto, in contanti, entro 15 giorni dalla data di emissione della fattura.
4.2 Indipendentemente da quanto pattuito dalle Parti con riferimento alla modalità di pagamento, qualsiasi pagamento si intende eseguito o dovuto presso la sede della Venditrice. Il rilascio di effetti cambiari o assegni non vale quale pagamento. Sono in ogni caso a carico dell’acquirente il costo di bollatura degli effetti e le relative spese bancarie.

5. MANCATO O RITARDATO PAGAMENTO

5.1 Nell’eventualità di un pagamento totalmente o parzialmente ritardato, il Cliente è tenuto a corrispondere alla Venditrice sulla somma dovuta e fatturata un interesse di mora. Tale tasso di interessi sarà pari al tasso EURIBOR a tre mesi in vigore durante il periodo di mora maggiorato di 8 punti, oppure, se maggiore, al tasso ufficiale di interesse in vigore nello Stato del Cliente al momento del mancato pagamento aumentato di 10 punti percentuali.
5.2 La Venditrice nel caso in cui la Cliente ritardi totalmente o parzialmente un pagamento può sospendere qualsiasi consegna in corso, risolvere il relativo contratto e trattenere a titolo di risarcimento, fino a concorrenza del danno patito, qualsiasi somma incassata anticipatamente, senza pregiudizio alcuno al diritto di pretendere ulteriori danni.
5.3 Il mancato pagamento totale o parziale di anche una sola fattura da parte del Cliente, nonché la diminuzione delle eventuali garanzie prestate, determina automaticamente la decadenza dal beneficio del termine con riferimento a qualsiasi somma dovuta alla Venditrice dal Cliente medesimo.

6. RISERVA DI PROPRIETÀ

6.1 I Prodotti rimangono di proprietà della Venditrice fino al completo pagamento del Prezzo da parte del Cliente e, nel caso di pagamento effettuato tramite titoli cambiari o assegni, fino al loro buon fine. Ciò nondimeno, le Parti si accordano affinché tutti i rischi derivanti da perdita o danni ai Prodotti per qualsivoglia causa ricadano sul Cliente dal momento della consegna.
6.2 Il Cliente è tenuto a sostenere ogni possibile spesa necessaria per la registrazione del patto di riservato dominio, secondo la legge dello Stato in cui si trovano i Prodotti.
6.3 Il Cliente ha la facoltà di rivendere i Prodotti a terzi anche prima di aver portato a termine il completo pagamento del Prezzo. In tale caso, il Cliente è tenuto a compiere a sue spese tutti gli atti e le formalità necessarie secondo la legge locale per rendere opponibile ai terzi il patto di riservato dominio. La Venditrice verrà automaticamente surrogata nei diritti del Cliente verso i terzi e i ricavi derivanti dalle vendite – fino al pagamento completo del prezzo – saranno ricevuti dal Cliente per conto della Venditrice, o direttamente da quest’ultima.
6.4 Il Cliente deve comunicare alla Venditrice entro 24 ore ogni atto esecutivo o cautelare eseguito da terzi sui Prodotti sottoposti a riserva di proprietà. Il Cliente rimane in tal caso responsabile nei confronti della Venditrice per ogni costo o danno dalla stessa sofferto a causa di tali atti.

7. CONSEGNA

7.1 La consegna dei Prodotti è da intendersi Ex Works, (Incoterms 2000) Badia Polesine, RO, Italia. Il Cliente si obbliga a nominare uno spedizioniere o un vettore entro la data di prevista consegna indicata dalla Venditrice nella conferma d’ordine. Nel caso in cui il Cliente non nomini uno spedizioniere o un vettore entro tale termine oppure lo spedizioniere o il vettore nominato dalla Cliente non prenda tempestivamente in consegna i Prodotti pronti per la consegna, il Cliente è tenuto a corrispondere alla Venditrice, a titolo di indennizzo per il deposito in magazzino, un importo pari al 5% del prezzo dei Prodotti acquistati indicato in fattura calcolato per ogni mese o frazione di mese di giacenza.
7.2 Il termine di consegna pattuito verrà automaticamente sospeso in caso di mancato o ritardato pagamento da parte del Cliente come previsto sub art. 5 ovvero prorogato nel caso in cui il Cliente abbia richiesto modifiche della fornitura accettate successivamente alla Conferma d’Ordine.

8. GARANZIA

8.1 La Venditrice garantisce la conformità alla Conferma d’Ordine nonché l’assenza di difetti di materiale o lavorazione nei Prodotti, purché impiegati in normali condizioni di utilizzo. Salvo quanto diversamente specificato per iscritto dalla Venditrice, la garanzia opera per un periodo di 12 mesi dalla data di consegna dei Prodotti e non può in nessun caso essere sospesa o prolungata in conseguenza del mancato utilizzo dei Prodotti, anche se dovuto ad interventi di riparazione in garanzia.
8.2 Il Cliente rinuncia irrevocabilmente a qualunque diritto di regresso nei confronti della Venditrice ai sensi dell’articolo 131, comma 1 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206;
8.3 Nessun’altra garanzia legale o convenzionale, viene fornita dalla Venditrice al Cliente.
8.4 Entro un termine ragionevole e comunque non oltre 5 giorni lavorativi dalla consegna, il Cliente, a pena di decadenza dalla garanzia, deve esaminare attentamente ciascun Prodotto al fine di accertare la corrispondenza della fornitura alle quantità e qualità dei Prodotti, indicate nella Conferma d’Ordine, verificando altresì l’esistenza di vizi palesi.
8.5 Entro i successivi 8 giorni il Cliente è tenuto a comunicare per iscritto alla Venditrice, a pena di decadenza dalla garanzia, l’esistenza di difetti o le difformità quantitative o qualitative riscontrate nei Prodotti. Decorso tale termine, la fornitura s’intenderà accettata senza riserve dal Cliente, con la conseguente rinuncia dello stesso ad eccepire qualsiasi vizio palese del Prodotto nonché qualsiasi difetto quantitativo o qualitativo della fornitura.
8.6 La presenza di vizi occulti non riscontrabili alla consegna deve essere comunicata, a pena di decadenza, entro 8 giorni dalla scoperta, come previsto per i vizi palesi.
8.7 In caso di ripetute forniture di Prodotti aventi medesime caratteristiche, il Cliente rinuncia ad esercitare ogni pretesa derivante da difetti qualitativi, se gli stessi sono stati precedentemente accettati senza che alcuna obiezione sia stata comunicata per iscritto.
8.8 Nel caso in cui la Venditrice si sia impegnata a fornire i Prodotti in conformità ad un campione inviato al Cliente, la Venditrice si impegna ad utilizzare gli stessi materiali adoperati nella produzione del campione, ad eccezione delle tolleranze per la diversità del colore, della composizione e di altre caratteristiche della materia prima.
8.9 Nelle ipotesi sub 8.4 e 8.5, la Venditrice avrà diritto di esaminare a propria assoluta discrezione i Prodotti di cui viene lamentato il difetto.
8.10 Ogni controversia nascente tra le Parti in relazione all’esistenza o all’entità di difetti o di mancanza di conformità dei Prodotti, sarà demandata alla competenza esclusiva di un esperto indipendente nominato dal Presidente della Camera di Commercio di Rovigo. La decisione di tale esperto dovrà considerarsi definitiva e inappellabile. Gli onorari dell’esperto ed i costi della verifica tecnica saranno anticipati dalla parte che richiederà tale verifica ma verranno poi posti a carico dalla parte che risulti soccombente in esito alla medesima.
8.11 Nel caso di riconoscimento o di valida e tempestiva denuncia dei difetti da parte del Cliente, la Venditrice, a propria discrezione e in conformità ai propri standard tecnici, potrà provvedere alla riparazione o sostituzione gratuita del Prodotto o delle parti difettose dello stesso o, in alternativa, rimborsare al Cliente il prezzo pagato per il Prodotto difettoso, senza alcuna ulteriore responsabilità.
8.12 Nessun’altra forma di intervento in garanzia e/o risarcimento potrà essere preteso dal Cliente, rimanendo espressamente esclusa ogni responsabilità per danni diretti, indiretti, incidentali o consequenziali che dovessero derivare dalla difettosità e/o non conformità dei Prodotti. Tali risarcimenti devono pertanto, nei limiti consentiti dalla legge, intendersi espressamente rinunciati dal Cliente.
8.13 La garanzia di cui al presente articolo 8 copre unicamente i difetti materiali o di lavorazione manifestatisi in normali condizioni di utilizzo del Prodotto. In nessun caso la garanzia potrà estendersi ai difetti causati da insufficiente manutenzione o stoccaggio, dall’uso improprio o comunque difforme dalle relative istruzioni, dalla normale usura e/o da riparazioni o interventi effettuati da terzi senza il consenso scritto della Venditrice.

9. RINTRACCIABILITA’ DEL PRODOTTO

9.1 In conformità all’Allegato VII dell’art. 4 della Direttiva 93/42/CE e seguenti in tema di dispositivi medici, il Cliente si impegna ad adottare un sistema di rintracciabilità dei Prodotti e ad informare la Venditrice circa qualsiasi disfunzione/deterioramento delle loro caratteristiche e/o prestazioni, come anche di qualsiasi carenza delle istruzioni che posa causare o abbaia causato la morte o un serio aggravamento dello stato di salute di un paziente o di un utilizzatore.

10. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

10.1 Le vendite oggetto delle presenti Condizioni Generali sono regolate dal diritto italiano, con espressa esclusione dell’applicazione della Convenzione di Vienna sui Contratti di Vendita Internazionale di Beni (ad eccezione di quanto previsto dagli articoli 8 e 11 della Convenzione, che prevarranno su ogni altra previsione di diritto italiano confliggente).
10.2 Ogni controversia nascente tra le Parti in relazione alle Condizioni Generali e alle vendite dalle stesse regolate, è di competenza esclusiva del Tribunale di Rovigo (Italia).

11. CLAUSOLE FINALI

11.1 La circostanza che le Parti non facciano in qualsiasi momento valere i diritti loro riconosciuti da una o più clausole delle presenti Condizioni Generali o dei contratto di vendita dalle stesse regolati, non può essere intesa quale rinuncia a tali diritti, né può impedire loro di pretenderne l’osservanza.

La seguente disposizione si applica unicamente alle vendite di Prodotti a clienti con sede in Italia: In conformità a quanto previsto dagli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile italiano, il Cliente dichiara di approvare espressamente le disposizioni contenute nei seguenti paragrafi: 2.1 (Rinuncia al diritto di cancellare gli ordini); 2.3 (Accettazione degli Ordini); 2.4 (Accettazione tacita delle modifiche); 2.5 (Tolleranza di consegna); 2.6 (Sospensione e cessazione della produzione); 4.2 (Luogo e condizioni di pagamento); 5.1 (Diritti della Venditrice in caso di ritardato pagamento); 5.2 (Accelerazione dei pagamenti dovuti); 6 (Riserva di proprietà); 7.1 (Spese di deposito); 7.2 (Proroga del termine di consegna); 8 (Garanzia e nomina di un esperto indipendente); 10.1 (Legge
applicabile); 10.2 (Foro competente), delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Decreto Legislativo 196/2003)
Ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 196/2003 il sottoscritto dichiara di aver ricevuto la nota informativa di cui all’ articolo 13 del citato decreto e di aver preso visione dei diritti dallo stesso riconosciutigli. Conseguentemente, presta il proprio consenso incondizionato al trattamento, comunicazione e diffusione in Italia e all’estero, anche in Paesi non appartenenti all’Unione Europea, dei propri dati personali, inclusi i “Dati sensibili”.Ciò al fine di catalogazione, elaborazione, conservazione e registrazione degli stessi presso gli archivi della società, oltre che per finalità gestionali, promozionali, pubblicitarie, trasmissione di informazioni commerciali e tecniche, ricerche di mercato ed in particolare, senza intento limitativo, per tutti gli usi idonei ad assicurare una maggiore tutela e sicurezza del bene acquistato.

© Zhermack SpA - All rights reserved - Via Bovazecchino, 100 45021 Badia Polesine (RO), Italy
Tel. +39 0425 597611 - Fax. +39 0425 53596 - Email web@zhermack.com
P.IVA 00594630295 - C.F. P.IVA IT00594630295 - R.E.A. 86603 - R.I. RO 00594630295 - M. RO 001381Isc. Reg. A.E.E. IT07111000002 - Cap. Soc. € 1.032.000,00

Credits - Terms and Conditions of Use - Lavora con noi - Cookies Policy

Visualizza: Mobile